Top banner
"È la nicotina che crea dipendenza", la controversa intervista al dottor Le Guillou

"È la nicotina che crea dipendenza", la controversa intervista al dottor Le Guillou

Era passato del tempo da quando un colloquio con uno specialista della salute aveva creato polemiche sullo svapo e sulla nicotina. Ora è fatto con l'intervista del Il dottor Francois le Guillou, pneumologo con i nostri colleghi a Nice-Matin. Nel suo intervento, il Presidente di Salute respiratoria Francia non solo mette in guardia contro lo svapo, ma accusa anche la nicotina di creare dipendenza e di essere una porta di accesso al fumo.


"BASTA UN VELENO!" »


Questa nuova intervista a Il dottor Francois Le Guillou, pneumologo e Presidente di “ Salute respiratoria Francia ovviamente non mancherà di far reagire il settore dello svapo.

Presenta quindi un rischio infinitamente inferiore rispetto alle sigarette, anche se meno tossico non significa "non tossico".

Nel suo intervento, lo specialista della salute alterna caldo e freddo, denunciando il lato “buono di consumo” dello svapo: “ è vero che, rispetto ad altri sostituti della nicotina, che sono droghe valutate come tali, la sigaretta elettronica è solo un bene di consumo comune di cui non conosciamo tutti gli effetti sulla salute.".

Per Francesco Le Guillou, c'è un colpevole (sempre lo stesso): È la nicotina che crea la dipendenza. Nell'ambito dello svezzamento dalle sigarette elettroniche, la dose si riduce a poco a poco, fino a zero. Ma devi solo rimetterne un po' per riattivare la memoria che crea dipendenza. »Dichiara di aggiungere« Il problema è che la sigaretta elettronica non è utilizzata solo dai fumatori che cercano di smettere di fumare. Abbiamo visto la comparsa di nuovi prodotti, bignè, queste sigarette elettroniche monouso aromatizzate, che spopolano – è il caso di dire – tra i giovani. Ma contengono nicotina, che crea dipendenza. È un sistema estremamente perverso! La nicotina non cambia il gusto, crea solo una dipendenza!".

Se il Presidente di Salute respiratoria Francia » vuole essere critico sui nuovi usi della sigaretta elettronica come la « Puff », è ancora abbastanza chiaro sull'uso dello svapo tra i fumatori: « È infatti difficile consigliare le sigarette elettroniche in generale. Ma ciò non significa che devi mettere i freni, diciamo, a qualcuno che sta pensando di smettere di fumare passando allo svapo.« 

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Avendo una formazione in specialista della comunicazione, mi prendo cura da un lato dei social network Vapelier OLF ma sono anche editore di Vapoteurs.net.