Top banner
CULTURA: un Batman o un commissario Gordon usa una sigaretta elettronica!
CULTURA: un Batman o un commissario Gordon usa una sigaretta elettronica!

CULTURA: un Batman o un commissario Gordon usa una sigaretta elettronica!

Se hai ancora bisogno di prove della popolarità della sigaretta elettronica nella società, questa notizia potrebbe piacere a te! Nel primo volume del fumetto Batman: The Dark Prince Charming“, Troviamo il famoso Commissario Gordon in piena cessazione del fumo con una sigaretta elettronica in mano.


ANCHE A BATMAN, LA SIGARETTA ELETTRONICA TROVA IL SUO POSTO!


In questo primo volume « Batman: The Dark Prince Charming", Marini ha deciso per la prima volta di reinterpretare il cavaliere nero nei fumetti franco-belgi. E la riabilitazione arriva al punto di affrontare la cessazione del fumo di un personaggio importante della serie DC: Commissario Gordon

Un amante dei sigari, un appassionato di pipa o un fumatore incallito, il personaggio ha una vera storia di fumo e nicotina al punto che alcuni fan hanno fatto domande sul tema. Stress, cancro probabilmente dovuto al fumo, il Commissario Gordon sembra avere un pesante passivo con il mondo del tabacco che si è evoluto nel corso della saga. A volte il personaggio fuma, a volte non è un fumatore a tal punto che i fan del cavaliere oscuro trovano difficile comprendere questa scelta degli sceneggiatori. Infatti, sappiamo da anni che il tabacco uccide ...

Con il suo fumetto, Marini ha fatto una scelta diversa proponendo un'altra alternativa! Questa volta, il commissario Gordon opta per la riduzione del rischio utilizzando una sigaretta elettronica. Ovviamente, questo non farà piacere a tutti ma questa scelta restituisce un'immagine positiva per lo svapo.


EDIZIONI DI DARGAUD EDIZIONE CONTRO IL TABACCO!


Ma questa forma di fumo di fumetti non è chiaramente la prima volta. Ricorda Lucky Luke, che era solito andare in giro "fumo di sigaretta" e improvvisamente è andato al ramoscello. Infatti, nel 1983, Morris aveva scelto di sostituire l'emblematica sigaretta di Lucky Luke. Se Lucky Luke non vivesse nel Vecchio West forse avrebbe usato anche una sigaretta elettronica nel 2018.

Semplice coincidenza o realtà, il fumetto "Lucky Luke" e il primo volume di "Batman: The Dark Prince Charming" sono stati pubblicati dalla stessa casa editrice: Dargaud. Possiamo considerare che le edizioni Dargaud combattano a modo loro contro il fumo? Ognuno avrà la propria idea sull'argomento!

Il fumetto "Batman: The Dark Prince Charming" di Marini edito da Dargaud è ora disponibile per 15 €.

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Avendo una formazione in specialista della comunicazione, mi prendo cura da un lato dei social network Vapelier OLF ma sono anche editore di Vapoteurs.net.

Pop-up di Natale