Florida: una nuova legge per regolamentare il mercato dei vaporizzatori usa e getta

Florida: una nuova legge per regolamentare il mercato dei vaporizzatori usa e getta

In Florida, la nuova legislazione, che entrerà in vigore dal 1° ottobre, mira a regolamentare più rigorosamente la vendita di sigarette elettroniche usa e getta attraenti per i minori. Firmato di recente dal governatore Ron DeSantis, l'HB 1007 impone severe restrizioni solo sui prodotti monouso, escludendo i dispositivi ricaricabili e gli e-liquid utilizzati in sistemi aperti, che spesso sono meno colorati e più costosi.

La legislazione, promossa dai repubblicani Toby Overdorf, deputato di Palm City, e Keith Perry, senatore Keith Perry, di Gainesville, è stata una delle misure di guerra non culturale più dibattute dell'ultima sessione legislativa. Inizialmente, il disegno di legge vietava la vendita di tutti i prodotti di svapo che non avevano ricevuto l’approvazione dalla Food and Drug Administration (FDA). Questa versione avrebbe costretto i rivenditori a vendere solo 23 prodotti, tutti aromatizzati al tabacco e provenienti da filiali di importanti aziende produttrici di tabacco come Altria, Japan Tobacco e RJ Reynolds.

Tuttavia, dopo numerose lamentele da parte di imprenditori, sostenitori dell’industria e consumatori – molti dei quali ex fumatori – preoccupati che il divieto sugli aromi avrebbe avuto un impatto negativo sugli affari e avrebbe incoraggiato il fumo di recupero, Overdorf e Perry hanno cambiato la legislazione. La versione finale, firmata da DeSantis, non si basa più sugli standard FDA, che sono soggetti a modifiche, ma incarica il Dipartimento degli affari legali, sotto la direzione del procuratore generale Ashley Moody, di creare e mantenere un elenco di vaporizzatori usa e getta ritenuti attraenti per minori. Questa directory sarà accessibile al pubblico dal 1 gennaio 2025 e aggiornata regolarmente.

A partire dal 1° marzo 2025, i produttori che commercializzano prodotti vietati nello stato saranno soggetti a una multa giornaliera di 1 dollari per prodotto non rimosso dal mercato. Questo vincolo si applicherà anche ai rivenditori, grossisti e distributori che spediscono questi prodotti in Florida. Inoltre, chiunque venda un prodotto a base di nicotina a individui di età inferiore a 000 anni per la terza o più volte dovrà affrontare un'accusa di reato di terzo grado, con multe fino a 21 dollari e una pena massima di cinque anni di prigione.

Nick Orlando, presidente della Florida Smoke Free Association e proprietario di un negozio di svapo che si era opposto all'adozione degli standard della FDA, ha elogiato i legislatori per aver approvato restrizioni che ha definito sensate ma responsabili. La versione finale della legislazione rispecchia quasi esattamente le raccomandazioni formulate da Orlando durante la seconda lettura del disegno di legge al Senato a febbraio.

Questa nuova legislazione è chiaramente intesa a bilanciare la protezione dei giovani dai prodotti di svapo attraenti preservando al contempo le opzioni per gli adulti responsabili.

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Editor-in-chief di Vapoteurs.net, il sito di riferimento per le notizie sullo svapo. Impegnata nel mondo dello svapo dal 2014, lavoro ogni giorno per assicurarmi che tutti i vapers e i fumatori siano informati.