SVIZZERA: Il cantone di Basilea Campagna vieterà la vendita di sigarette elettroniche ai minori di 18 anni!

SVIZZERA: Il cantone di Basilea Campagna vieterà la vendita di sigarette elettroniche ai minori di 18 anni!

In Svizzera, i giovani di età inferiore ai 18 anni non potranno più acquistare sigarette elettroniche nel cantone di Basilea Campagna. Non è il primo cantone a volerne vietare la vendita ai minori: lo vuole anche il cantone di Vaud.


UNA REVISIONE DELLA LEGGE SUL TABACCO E L'ALCOOL!


Il cantone di Basilea Campagna vieterà la vendita di sigarette elettroniche ai minori di 18 anni. Giovedì il parlamento cantonale ha accettato in prima lettura una revisione della legge sull'alcol e il tabacco.

La sigaretta elettronica si trova quindi soggetta allo stesso quadro giuridico del tabacco. Attualmente, la sigaretta elettronica è da banco. Membri di sinistra e destra hanno sostenuto la mozione EPI volta a una migliore protezione dei giovani.

Ad aprile, il Gran Consiglio vodese ha accettato un postulato che chiedeva al governo di sottoporre le sigarette elettroniche allo stesso quadro giuridico dei prodotti del tabacco. Chiede il divieto delle sigarette elettroniche nei luoghi pubblici, la pubblicità di questi prodotti e la vendita ai minori.

Fonte : Lacote.ch

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Appassionato di giornalismo, ho deciso di unirmi al team editoriale di Vapoteurs.net in 2017 per occuparmi principalmente di notizie di vape in Nord America (Canada, Stati Uniti).