Top banner
CANADA: No, la nicotina non provoca il cancro!

CANADA: No, la nicotina non provoca il cancro!

Vero e proprio mito popolare, la nicotina è molto spesso demonizzata e denigrata. Eppure questa sostanza che si ammette che crea dipendenza non è chiaramente così dannosa come alcune persone vorrebbero farci credere. In un recente comunicato stampa, lo è Associazione canadese di svapo che mette in luce questa credenza popolare: No, la nicotina non provoca il cancro".


NICOTINA, NON UN GRANDE CANCEROGENO!


Per molti, nicotina è sinonimo di fumo, un'idea sbagliata che risale ai tempi del fumo. Il fumo è responsabile di quasi 9 casi su 10 di cancro ai polmoni ed è noto che causa varie altre forme di cancro. Sebbene la nicotina crei dipendenza, non è cancerogena e non provoca i danni del fumo. Non ci sono prove scientifiche significative che colleghino i principali problemi di salute all'uso della sola nicotina. Tuttavia, poiché la nicotina entra nel corpo insieme a molte sostanze chimiche nocive quando si fumano sigarette combustibili, molte persone credono erroneamente che sia la nicotina contenuta nelle sigarette a causare problemi di salute pericolosi come il cancro.

Lo svapo imita l'atto di fumare, con l'utente che inala vapore contenente nicotina. Sebbene possano sembrare simili, questo è il limite della loro somiglianza. Lo svapo contiene una frazione delle sostanze chimiche tossiche presenti nel fumo di tabacco ed elimina la combustione, ma a causa della loro somiglianza visiva i due prodotti sono spesso confusi.

« I fumatori spesso credono erroneamente che la nicotina sia un importante cancerogeno"Disse il dottor Khayat, professore di oncologia all'Università Pierre e Marie Curie e capo del dipartimento di oncologia medica dell'ospedale Pitié-Salpétrière di Parigi.

Per quanto riguarda le alternative al fumo a rischio ridotto, il dottor Khayat ha affermato: “ Tutte queste alternative, come snus, sigarette elettroniche (vaping) e prodotti a base di tabacco riscaldato (HTP), si sono rivelati molto efficaci nell'aiutare le persone a smettere di fumare sigarette vere che sono molto malsane. Ha anche notato la conclusione di Cancer Research UK: " La nicotina non provoca il cancro e le persone usano la terapia sostitutiva della nicotina in modo sicuro da molti anni. Gli NRT sono abbastanza sicuri da essere prescritti dai medici. »

Non sorprende che i miti sulla nicotina persistano poiché i sondaggi mostrano che la maggior parte dei medici percepisce ancora la nicotina come causa di cancro. I fumatori canadesi trarrebbero vantaggio da un migliore accesso da parte dei medici ai seminari sulle alternative di non combustione e sulle moderne strategie di riduzione del rischio.

Inoltre, i fumatori non sono consapevoli del fatto che i prodotti per lo svapo sono una fonte di nicotina meno dannosa per coloro che iniziano a svapare. Un sondaggio del 2020 ha rilevato che solo il 22% degli attuali fumatori concorda sul fatto che lo svapo sia meno dannoso delle sigarette. Ciò è probabilmente dovuto in parte a percezioni errate riguardo alla nicotina.

« La mancanza di un messaggio chiaro per i fumatori sulle alternative a rischio ridotto, unita alla diffusa disinformazione sullo svapo nei media, ha contribuito a una minore diffusione tra i fumatori. Sappiamo che il fumo uccide la metà dei suoi consumatori e quindi dobbiamo incoraggiare prodotti a rischio ridotto per coloro che hanno bisogno di continuare a usare la nicotina per smettere di fumare" , disse Darryl Tempest, Consulente per le relazioni con il governo del CVA Board.

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Appassionato di giornalismo, ho deciso di unirmi al team editoriale di Vapoteurs.net in 2017 per occuparmi principalmente di notizie di vape in Nord America (Canada, Stati Uniti).