Controversa distribuzione delle buste di nicotina nella stazione

Controversa distribuzione delle buste di nicotina nella stazione

Nella città di La Chaux-de-Fonds, bustine di nicotina sono state distribuite gratuitamente alla stazione ferroviaria, suscitando preoccupazioni per la loro fuorviante somiglianza con le caramelle.

Questi “sacchetti” della marca Zyn contengono ciascuno undici milligrammi di nicotina e vengono distribuiti legalmente agli adulti in Svizzera.

Tuttavia, la legislazione attualmente in discussione mira a vietare questa pratica libera.

Secondo il Gruppo francese di studi sulle dipendenze (GREA), sebbene meno dannose delle sigarette, queste buste rappresentano comunque un rischio per la salute e l'ingestione accidentale da parte di bambini o adulti potrebbe richiedere cure di emergenza.

Secondo Philip Morris, produttore di Zyn, le buste di nicotina sono prodotti sostitutivi. Sono rivolti ad adulti e fumatori: “Come tutti i nostri prodotti senza fumo, sono destinati ai fumatori adulti che altrimenti continuerebbero a usare sigarette o agli adulti che fanno uso di prodotti a base di nicotina”.

Per Camille Robert (co-segretario generale del Groupement romand d'études des Addictions (GREA)), i prodotti a base di nicotina riflettono in realtà un cambiamento di strategia da parte dell'industria del tabacco, che si trova ad affrontare un calo delle vendite di sigarette: “Philip Morris ha lanciato un’importante campagna di sostenibilità perché ha capito che il mercato delle sigarette era un po’ obsoleto e che oggi le persone cercavano alternative senza fumo. Quindi si tratta in realtà di una campagna di marketing per acquisire nuovi clienti, dato che chi fuma finisce per morire”.

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

CEO di Vapelier OLF ma anche editore di Vapoteurs.net, è con piacere che lascio la mia penna per condividere con voi le notizie dello svapo.