Top banner
Top banner
FILE: Innamorarsi di una sigaretta può succedere, l'importante è ri-svapare!

FILE: Innamorarsi di una sigaretta può succedere, l'importante è ri-svapare!

Come già sappiamo, la sigaretta elettronica è un mezzo efficace di svezzamento che nella maggior parte dei casi consente la cessazione totale del tabacco. Tuttavia con l'evoluzione dello svapo, anche la mentalità si è evoluta, lo svapo è diventato una religione per molte persone al punto che ci vergogniamo di presumere di essere stati in grado di "crackare" prima o poi. Quello che vi propongo qui è un'analisi di molti discorsi osservati nel corso degli anni e un'osservazione in relazione alla mia esperienza personale.

svezzamento tabagique1


 SINTOMI DI RECESSO: COSA POTREBBE SUCCEDERLA?


Possiamo solo iniziare questo articolo con un rapido promemoria dei sintomi che potrebbero interessarti durante l'astinenza. Poiché la nicotina funziona nei vapers, nessuno dei suoi sintomi può influenzarti, ma vale la pena ricordare che può succedere a te. Vertigini, stanchezza, insonnia, tosse, costipazione, irritabilità sono i principali sintomi che possono interessarti mentre stai svapando.


"Mi sono rotto e mi vergogno ..." - Un discorso che si trova spesso nelle comunità di svapo.


sigaretta
« Vergognati se crolli! Questo è il discorso che ci si potrebbe aspettare vista la paura evocata dai vapers che perdono l'equilibrio. Nel " grill a »Non è un peccato e nessuno ti biasimerà, ma non esitare a parlarne senza tabù essere d'aiuto. Il fatto di ricadere nella combustione di un "killer" può essere dovuto a molti parametri che potrebbero probabilmente essere spiegati da ragioni scientifiche. Quindi iniziamo parlando di quale potrebbe essere la causa di una ricaduta.


Cosa può farci immergere di nuovo nel mondo del posacenere freddo?


Se è certo che tutti possono essere soggetti al fatto di immergersi in modo specifico o totale nella sigaretta, può essere dovuto a una preoccupazione materiale, medica o psicologica. Ma di cosa stiamo parlando esattamente?

  • Materiale inadeguato : Attrezzature che mancano di potenza o di scarsa qualità possono farti tornare rapidamente dal tabaccaio locale. Un nuovo vaper per il quale l'iniziazione alla sigaretta elettronica è caotica o pericolosa tenderà spesso a rinunciare, da qui l'interesse a dare consigli e soprattutto a reindirizzare se necessario un vaper che abbia apparecchiature obsolete o non idonee.
  • Un e-liquid inappropriato : Qualsiasi vaper convinto lo sa. La scelta dell'e-liquid è la base essenziale per un prelievo di successo. Il " devi obbligatoriamente È trovare il suo " Tutto il giorno“, Cioè un e-liquid il cui aroma ti soddisferà per tutto il giorno senza disgustarti o farti venire voglia di riprendersi un killer. Da notare che un errore nella scelta del dosaggio di nicotina può provocare una carenza o nel caso opposto mal di testa o addirittura nausea. Questi parametri possono essere solo un dettaglio ma possono altrettanto facilmente scoraggiare qualcuno che ha deciso di fare il grande passo.

  • La rottura di secchezza : Che si tratti di un guasto di e-liquid, batteria, clearomizer…. Abbiamo tutti conosciuto questo tipo di problema la domenica o la sera quando tutto è chiuso. E per quanto possiamo trovare un mucchio di killer in alcuni chioschi, trovare attrezzature per lo svapo è particolarmente noioso in questi tempi (anche se oggi troviamo molti kit di riparazione presso i nostri amici tabaccai). Tenderemo quindi a fare il possibile, anche se solo per 2 ore o per un giorno. Ma nel tempo impari abbastanza velocemente da prendere precauzioni per evitare questo tipo di problema.

  • Cattivo consiglio : Come sappiamo, i negozi di svapo possono essere ottimi trampolini di lancio per smettere di fumare, ma a volte possono offrire cattivi consigli solo per vendere attrezzature a prezzi eccessivi.

  • Isolamento : E sì… Quando si passa allo svapo, si perdono sicuramente alcune abitudini sociali come quelle di raggrupparsi per “consumare il proprio assassino” raccontandosi a vicenda gli ultimi pettegolezzi. Tuttavia, nulla ci impedisce di uscire con i fumatori per consumare la nostra dose di nicotina ma questa rimane una condizione: dobbiamo accettare di essere impregnati dell'odore del tabacco e questo è generalmente qualcosa che i vapers non possono più sopportare. Questo può anche essere tradotto con l'isolamento nella casa di famiglia o talvolta la sigaretta elettronica è inizialmente benvenuta (come sostituto del tabacco) e diventa dall'oggi al domani una fonte di conflitto.

  • Pressione / Stress / Affaticamento / nervosismo : Tanti stati fisici e psicologici che possono metterci in una posizione di debolezza. È in quei momenti in cui possiamo "rompere" perché diciamo a noi stessi " Dopotutto, peccato "O" Non è una sigaretta che mi ucciderà". E chiaramente a questo livello non siamo più in astinenza o bisogno di nicotina ma piuttosto nella necessità di trovare conforto e purtroppo spesso è quello del "fumo".

- La depressione (Bruciato) : Una situazione che ho vissuto dopo alcuni mesi di svapo e che mi ha messo in una situazione in cui per alcune settimane non potevo più svapare, desiderando qualcosa di più forte e se c'è una cosa che ho potuto vedere è quella a " killer "abbassa la pressione più degli sbuffi della sua sigaretta elettronica. Da dove viene? Molto semplicemente, la sigaretta contiene prodotti antidepressivi che non si trovano nello svapo. Non importa quello che facciamo, il nostro corpo e il nostro cervello lo ricordano e probabilmente lo ricorderanno per il resto della nostra vita. L'unica soluzione è convincersi a non rompere ciò che rimane piuttosto complicato quando ci si trova in questo stato di cose.

  • Ubriachezza / Farmaco : E sì, lo sappiamo bene, l'alcol può giocarci brutti scherzi, e cosa dire della piccola sigaretta che si prende dopo una serata troppo ubriaca. I farmaci a volte possono farci sentire male o non renderci conto di quello che stiamo facendo. Ma in entrambi i casi, il consumo di tabacco rimarrà puntuale, il tutto è tornare a svapare il più rapidamente possibile.
  • Allergie / rifiuto  : Forse lo sai già ma alcune persone sono allergiche al glicole propilenico (caso raro) che può portare all'arresto totale dello svapo se non è consigliato un orientamento verso gli e-liquid glicerina 100% vegetale. Inoltre ci sono casi in cui una persona non può o non può più svapare, questo può essere dall'inizio e provocare dolori di stomaco, emicranie senza però trovare una ragione medica o logica per questo stato di cose.

  • KarateCigarette


    Se ci sei cascato, non vergognarti! Parla senza imbarazzo, non sei l'unico!


    Come abbiamo appena visto, esistono molteplici possibilità, il che significa che prima o poi si può riprendere a fumare in modo occasionale o permanente. Non dovremmo nasconderlo o vergognarcene perché tutti abbiamo acceso la sigaretta elettronica per la stessa cosa: smettere di consumare il veleno che è il tabacco. Nessuno ha detto che sarebbe stato semplice ed è ovvio e riconosciuto che " killer È un vero farmaco e che, nonostante un ritiro, non ci vorrà molto per ricadere.

    Come detto così bene " Va bene inciampare, ma l'importante è alzarsi“, Se hai fumato e bene non prenderlo come un fallimento o come una vergogna, prendilo e metti il ​​piede nella staffa. Qualche buon e-liquid a tuo piacimento e sparirà, dimenticherai rapidamente questo piccolo spazio vuoto. I siti, le comunità, i negozi di svapo sono lì per consigliarti e supportarti, quindi non esitare a parlare loro delle tue difficoltà se esistono!

    Quel che è certo è che non si perde mai nulla, personalmente ho deviato più volte (da un giorno a più di 2 settimane) e ho sempre ripreso a svapare con ancora più piacere!

    Com Inside Bottom
    Com Inside Bottom
    Com Inside Bottom
    Com Inside Bottom

    Circa l'autore

    Editor-in-chief di Vapoteurs.net, il sito di riferimento per le notizie sullo svapo. Impegnata nel mondo dello svapo dal 2014, lavoro ogni giorno per assicurarmi che tutti i vapers e i fumatori siano informati.