Top banner
CULTURA: Dopo "A Billion Lives", il regista Aaron Biebert affronta un nuovo film sulla nicotina.

CULTURA: Dopo "A Billion Lives", il regista Aaron Biebert affronta un nuovo film sulla nicotina.

Andiamo negli Stati Uniti per avere notizie dal regista Aaron Biebert. Dopo il successo del film documentario A Billion Lives e cortometraggio « Confusione Globale ", Il regista americano si lancia in" Non conosci la nicotina "(" Non conosci la nicotina“) Un nuovo film che tratterà la nicotina e che dovrebbe rispondere a molte domande sull'argomento.


UN NUOVO FILM PER DOCUMENTARI PER FINIRE LA DIABOLIZZAZIONE DELLA NICOTINA!


Se la scommessa A Billion Lives Era ambizioso, purtroppo non ha avuto l'effetto desiderato sulle autorità e sulla popolazione. Nonostante questo malinteso e rimpianto, il regista americano Aaron Biebert non ha intenzione di restarci e ha appena annunciato le riprese in corso di una nuova produzione: " Non conosci la nicotina".

« Purtroppo, dopo l'uscita di A Billion Lives, mi sembra che molte persone stiano bene nel vedere morire un miliardo di fumatori. "- Aaron Biebert

Allora perché un film sulla nicotina? In un recente discorso, il regista dà l'inizio di una spiegazione: " Questi prodotti "clean nicotine" (non fumatori) possono prolungare la vita dei nostri nonni? E se ci fosse una ragione per cui così tante persone con schizofrenia (fino al 90%) usano la nicotina? »

Aggiunge " Quando ho scoperto che la nicotina era usata per curare il morbo di Parkinson e altre condizioni neurologiche, mi sono chiesto. Ho perso persone care con malattie cerebrali. E se la nicotina avesse potuto aiutare?  »

Per Aaron Biebert c'è una reale mancanza di conoscenza su questo prodotto: " Nonostante molte prove dimostrano che la nicotina è benefica, ho sentito storie terribili sugli enormi sforzi che alcuni compiono per nascondere le prove e demonizzare l'uso della nicotina. »

Le riprese del nuovo film documentario Non conosci la nicotina "Iniziate diversi mesi fa, il regista americano punta a terminare le riprese prima della fine dell'estate 2019 per poterlo presentare a vari festival cinematografici dall'inverno 2020 (Sundance, Berlino, True / False , SXSW, ecc.). Per non ripetere alcuni errori commessi con “A Billion Lives”, secondo Aaron Biebert è stata creata una vera organizzazione, ci vorrà una più stretta collaborazione con Hollywood, un budget di comunicazione più ampio e una migliore accessibilità al pubblico. Per questo il team di "You don't know Nicotine" lavorerà con un'azienda che ha un buon legame con il mondo del cinema: Il film collaborativo a Los Angeles.

Una campagna « Kickstarter “Dovrebbe emergere anche per ridurre il più possibile i costi di produzione. L'obiettivo finale sarebbe ovviamente quello di raggiungere decine di milioni di persone con questo innovativo film documentario. 

Per saperne di più vai alla pagina Facebook ufficiale di "Non conosci la nicotina".

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Appassionato di giornalismo, ho deciso di unirmi al team editoriale di Vapoteurs.net in 2017 per occuparmi principalmente di notizie di vape in Nord America (Canada, Stati Uniti).

Pop-up di Natale