Top banner
ECONOMIA: Fine del sogno per il produttore di e-liquid Cuts Ice (T-Juice)

ECONOMIA: Fine del sogno per il produttore di e-liquid Cuts Ice (T-Juice)

È un vero fulmine che risuona nel piccolo mondo dello svapo. Chi l'avrebbe mai detto che un giorno il produttore del famoso " Astaire rossa puoi mettere la chiave sotto la porta? Eppure è una realtà, dopo diversi anni di egemonia nel mondo dello svapo e dell'e-liquid, Taglia ghiaccio si trova in liquidazione coatta amministrativa.


UN ALTRO GRANDE GIOCATORE CHE È COLLASSO!


Impossibile navigare sul successo di un semplice e-liquid, impossibile resistere allo shock se il lavoro di rinnovamento e comunicazione non è all'altezza delle sfide. Oggi l'azienda Taglia ghiaccio per quanto importante sia stato, paga come altri prima di lui per la sua mancanza di visione su un futuro incerto come quello dell'industria dello svapo.

Conosciuto e riconosciuto per il suo marchio T-Juice e il suo " Astaire rossa", un e-liquid da anni best seller (4 milioni di bottiglie vendute nel 2016), l'azienda Taglia ghiaccio incontra oggi a liquidazione giudiziaria.

Se il futuro sembra oscuro per questo gigante britannico degli e-liquid, Nigel Quine, il fondatore di Cuts Ice ha già abbandonato la nave. In grande difficoltà, l'azienda Taglia ghiaccio, ha già ceduto alla società parte dei suoi beni tra cui "T-Juice". Supremo plc.

Non è quindi garantito che il marchio T-Juice e il suo famoso " Astaire rossa » scompaiono del tutto ma serviranno rapidi cambiamenti e una nuova strategia affinché il gruppo possa risorgere dalle ceneri.

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Appassionato di giornalismo, ho deciso di unirmi al team editoriale di Vapoteurs.net in 2017 per occuparmi principalmente di notizie di vape in Nord America (Canada, Stati Uniti).