Top banner
EUROPA: Rischio di bandire gli aromi per lo svapo?

EUROPA: Rischio di bandire gli aromi per lo svapo?

Questa è una notizia inquietante che è appena caduta. La Commissione Europea, già molto seria sullo svapo, valuterebbe la possibilità di vietare l'uso degli aromi negli e-liquid. Uno scenario agghiacciante che purtroppo non è tratto da un film di fantascienza. 


LIMITARE IL FUMARE LIMITANDO IL VAPORE? BELLISSIMA…


C'era da aspettarselo... A forza di accusare lo svapo di essere una vera via d'accesso al fumo, sembra che questo possa aver dato alcune idee all'Unione Europea. Pertanto, la Commissione Europea ha proposto qualche giorno fa di vietare nei 27 paesi dell'Unione Europea (UE) la vendita di prodotti aromatizzati per lo svapo.

L'idea è di introdurre una legislazione più severa per scoraggiare il fumo anche se ciò distruggerebbe i benefici di un'alternativa a basso danno. " Nove tumori polmonari su dieci sono causati dal tabacco, vogliamo rendere il fumo il meno attraente possibile per proteggere la salute dei nostri cittadini e salvare vite umane “, motivato in un comunicato il commissario europeo alla Salute, Stella Kyriakides.

« A tal fine, è essenziale adottare misure più forti per ridurre il consumo di tabacco, […] e tenere il passo con gli sviluppi per far fronte al flusso incessante di nuovi prodotti che entrano nel mercato, il che è particolarmente importante per proteggere i giovani ", lei ha aggiunto. La proposta sarà ora esaminata dal Consiglio dell'Ue (l'organo che rappresenta i Ventisette) e dal Parlamento europeo.

Per vedere se si tratterà solo di ricariche di tabacco riscaldate o anche di e-liquid. Se una tale decisione dovesse essere confermata, il futuro dello svapo non sarebbe di buon auspicio. 

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Avendo una formazione in specialista della comunicazione, mi prendo cura da un lato dei social network Vapelier OLF ma sono anche editore di Vapoteurs.net.