FRANCIA: Secondo il dottor Gérard Sofio, il tabacco "non è più di moda"!

FRANCIA: Secondo il dottor Gérard Sofio, il tabacco "non è più di moda"!

Per il dottor Gérard Sofio, responsabile della prevenzione presso la Ligue contre le cancer de Haute-Vienne, il calo del consumo di tabacco non deve farci dimenticare i rischi di altre dipendenze, da droghe e alcol. È sull'immagine trasmessa e sulla capacità di dire di no che vuole lavorare.


« MENO INTERESSANTE PROVARE IL VAPOTE IN QUANTO POTREBBE PORTARE AL TABACCO!« 


Il consumo di tabacco è diminuito notevolmente negli ultimi anni tra i giovani. È quanto emerge da uno studio condotto dall'Osservatorio francese sulle droghe e le tossicodipendenze. L'utilizzo quotidiano tra gli studenti delle scuole superiori sarebbe sceso al di sotto del 20% tra il 2015 e il 2018. E tra gli studenti universitari del 4 ° e del 3 ° anno, sarebbe stato diviso per 2 rispetto al 2014!

« È il risultato di diverse azioni, che sia il mese senza tabacco, o l'aumento del prezzo che diventa proibitivo. Il pacchetto neutro ha probabilmente giocato meno, ma un po '« , diagnosticato il dottor Gerard Sofio, responsabile della prevenzione alla Lega contro il cancro in Haute-Vienne. Ha risposto a 8h15 su France Bleu Limousin alle domande di Jérôme Ostermann.

Ciò che porta anche a questo risultato è che " il tabacco non è più di moda". Ma il dottor Sofio mette in guardia sull'uso di altri prodotti, che potrebbero essere di tendenza " come lo shisha, persino la cannabis o l'alcolismo festoso". La relazione, inoltre, sottolinea che non vi è rifiuto dell'alcol. " Devi lavorare sull'immagine che trasmette, al di là delle informazioni pure e dure", Spiega Gérard Sofio," dobbiamo chiederci come facciamo a 14-15 anni a dire di no". 

C'è anche l'interesse di alcuni giovani per la sigaretta elettronica, in prima intenzione. E lì, il medico, se spiega che lo preferisce al tabacco, ricorda che si tratta di uno strumento destinato a smettere di fumare la sigaretta vera. " Ci sembra meno interessante provare il vapoteuse perché può portare al tabacco, perché prenderemo il gesto e l'abitudine". 

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Avendo una formazione in specialista della comunicazione, mi prendo cura da un lato dei social network Vapelier OLF ma sono anche editore di Vapoteurs.net.