Top banner
STUDIO: Il 52% dei fumatori francesi ha pensato di smettere di fumare con lo svapo

STUDIO: Il 52% dei fumatori francesi ha pensato di smettere di fumare con lo svapo

Un nuovo studio statistico presentato da SFOP viene a offrirci alcune cifre interessanti sullo svapo. Pochi giorni fa sono stati svelati i risultati dell'indagine "Conoscenze e opinioni dei francesi in merito a soluzioni alternative alle sigarette a combustione". Apprendiamo, ad esempio, che il 52% dei fumatori francesi ha preso in considerazione l'idea di smettere di fumare con lo svapo.


L'85% DEI FRANCESI HA GIÀ SENTITO DI VAPE


Pochi giorni fa, l'IFOP ha pubblicato i risultati di a studio inedito fatto per Philip Morris, uno studio volto a comprendere le rappresentazioni dei francesi riguardo a soluzioni alternative alle sigarette a combustione.

Sempre interessante, impariamo per cominciare che lo svapo è una tendenza ormai ben identificata dai francesi. In effetti, secondo il sondaggio, lo svapo è entrato nell'immaginazione dei francesi con 85% che ne ha sentito parlare e il 75% che vede esattamente di cosa si tratta. La sigaretta elettronica è identificata in maniera maggioritaria in tutti gli strati della società francese, indipendentemente dall'età, dal sesso o dalla categoria socio-professionale della persona interrogata. 8% di francese dicono di essere consumatori.

Lo svapo e il tabacco da riscaldare beneficiano piuttosto di un positivo a priori all'interno della popolazione. Vicino a 6 francesi su 10 considerare che queste alternative trarrebbero vantaggio dall'essere più conosciute (62%) e dall'essere integrate nelle strategie nazionali di lotta al fumo (59%). I francesi, invece, restano scettici sull'efficacia di questi prodotti per smettere di fumare: ¾ ritengono che queste alternative non siano efficaci e che ciò che conta sia la volontà (73%).

Sebbene lo svapo sia attualmente utilizzato dall'8% dei francesi, da allora sembra avere un potenziale di sviluppo Il 52% dei fumatori ha pensato di abbandonare la sigaretta classica per passare a quest'ultima.

Alla richiesta di individuare i principali ostacoli ad un passaggio a questo tipo di prodotto, i fumatori citano soprattutto la loro preferenza per il gusto della sigaretta classica (1° motivo citato dal 30% di loro), quindi la sensazione che questo prodotto non sia necessariamente meno dannoso per la salute (20%) o troppo costoso (17%).

Per visualizzare lo studio completo, vai su Sito ufficiale dello SFOP.

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Appassionato di giornalismo, ho deciso di unirmi al team editoriale di Vapoteurs.net in 2017 per occuparmi principalmente di notizie di vape in Nord America (Canada, Stati Uniti).