Top banner
MALESIA: MVIA denuncia la proposta del governo di vietare lo svapo

MALESIA: MVIA denuncia la proposta del governo di vietare lo svapo

Questa è una situazione che preoccupa molto l'industria dello svapo in Malesia. In effetti, l'attuale governo si prepara a presentare una proposta per attuare un divieto alla vendita di prodotti da svapo nel Paese. Da parte sua, il Advocacy dell'industria malese dello svapo (MVIA) denuncia una proposta ingiustificata e inquietante.


UNA DECISIONE INGIUSTA DEL GOVERNO


A luglio sarà presentata al parlamento malese una proposta del governo per attuare il divieto di vendita di prodotti per lo svapo. Per il Advocacy dell'industria malese dello svapo (MVIA) questa proposta è ingiusta nei confronti dell'industria locale dello svapo.

Il suo presidente Rizani Zakaria detto svapo e sigaretta tradizionale sono due prodotti completamente diversi e non dovrebbero essere regolati allo stesso modo.

 » La decisione del Ministero della Salute (MoH) di equiparare l'industria dello svapo a quella del tabacco imponendo un divieto sui prodotti è ingiusta nei confronti dell'industria dello svapo.  »

« A livello internazionale, vari studi hanno dimostrato che i due prodotti sono molto diversi. In effetti, è stato dimostrato che lo svapo è meno dannoso delle sigarette tradizionali e può aiutare i fumatori a smettere di fumare.“, ha affermato in una recente dichiarazione.

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Editor-in-chief di Vapoteurs.net, il sito di riferimento per le notizie sullo svapo. Impegnata nel mondo dello svapo dal 2014, lavoro ogni giorno per assicurarmi che tutti i vapers e i fumatori siano informati.

Pop-up di Natale