CANADA: la preoccupazione del Canada in merito a Vape in Youth.

CANADA: la preoccupazione del Canada in merito a Vape in Youth.

La Food and Drug Administration (FDA) statunitense ha segnalato un marcato aumento dell'uso di prodotti per lo svapo tra i giovani negli Stati Uniti. Salute Canada il cui mandato è quello di aiutare i canadesi a mantenere e migliorare la loro salute, dice di essere preoccupato per questa situazione. 


UN MAGGIORE MONITORAGGIO DEL MERCATO VAPE IN CANADA


La FDA ha annunciato nuove misure per limitare l'accesso dei giovani ai prodotti da svapo e nuove restrizioni sui prodotti del tabacco aromatizzati.

Sebbene l'uso di prodotti per lo svapo tra i giovani non abbia visto un picco simile in Canada, Health Canada è preoccupata per la situazione e sta agendo in tal senso. Secondo il più recente Canadian Tobacco, Alcohol and Drugs Survey (CTADS), pubblicato alla fine di ottobre, il tasso di utilizzo di prodotti da svapo tra i giovani in Canada è stabile e ben al di sotto dei livelli osservati. Negli USA. Tuttavia, questo è un mercato in rapida evoluzione, con nuovi prodotti lanciati regolarmente in Canada; quindi Health Canada sta monitorando attentamente la situazione. 

Il Canada ha già stabilito un solido quadro normativo per i prodotti da svapo, che mira principalmente a prevenire l'adozione tra i giovani e i non fumatori. Il 23 maggio 2018, il Canada ha approvato il nuovo Tobacco and Vaping Products Act (TVPA). La legge stabilisce 18 come l'età minima nazionale per l'accesso ai prodotti di svapo. Comprende anche restrizioni significative alla promozione dei prodotti da svapo, incluso il divieto di:

- promozione di prodotti attraenti per i giovani;
- pubblicità che promuove uno stile di vita;
- la promozione delle sponsorizzazioni;
- regali di prodotti da svapo o prodotti di marca.

Ulteriori restrizioni ai sensi del TVPA entreranno in vigore il 19 novembre 2018. Queste includono i seguenti divieti:

- Vendita e promozione di prodotti da svapo che rendano il prodotto attraente per i giovani, come forme o suoni interessanti;

- la promozione di alcuni gusti - come dolciumi, dessert o bibite analcoliche - che possono essere attraenti per i giovani;

- la promozione dei prodotti mediante raccomandazioni o pubblicità.

La FDA ha anche annunciato piani per vietare l'uso del mentolo nei prodotti del tabacco e per vietare i sigari aromatizzati. Il Canada ha già vietato l'uso di additivi, compresi gli aromi, nelle sigarette, nelle bucce e nella maggior parte dei sigari, e sta entrando in vigore un divieto totale dell'uso del mentolo nei prodotti del tabacco. in vigore dal 19 novembre.

Health Canada continua a monitorare da vicino il mercato canadese per segnali di un aumento dell'uso di prodotti per lo svapo da parte dei giovani.

FonteIndexsante.ca

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Appassionato di giornalismo, ho deciso di unirmi al team editoriale di Vapoteurs.net in 2017 per occuparmi principalmente di notizie di vape in Nord America (Canada, Stati Uniti).