Top banner
SALUTE: oltre alla vendita di e-sigarette, E.Leclerc vuole vendere le patch!

SALUTE: oltre alla vendita di e-sigarette, E.Leclerc vuole vendere le patch!

Il settore della parafarmacia è un vero problema per la grande distribuzione. Mentre il segno storico E.Leclerc offre già da tempo sigarette elettroniche e oggi vorrebbe poter offrire altri prodotti per smettere di fumare, compresi i cerotti alla nicotina.


UN “NUOVO PROGETTO” PER IL GIGANTE E.LECLERC!


Ospite della mattinata europea 1, lunedì 27 di agosto, per presentare la sua nuova offerta sull'elettricità, Michel-Edouard Leclerc, Citato anche il CEO di E. Leclerc « il suo prossimo lavoro », salute, sulla quale afferma di aver arrestato Agnès Buzyn, Ministro della salute. « Vogliamo vendere auto-test e cerotti alla nicotina nelle nostre parafarmacie. Abbiamo i farmacisti che possono venderli, ha lanciato Michel-Edouard Leclerc. 

 » È incredibile, vendiamo sigarette elettroniche e non possiamo vendere patch  "- Michel-Edouard Leclerc

Interrogato da Nikos Alliagas, il presidente del marchio è stato attento a omettere che, come parte del piano nazionale di riduzione del tabacco, diversi riferimenti patch, gomme per cancellare e losanghe erano già supportate da 65% in farmacia.

Per informazione, questa guerra commerciale con le farmacie non risale proprio ad oggi, già nel 1986, E.Leclerc trovava "bizzarro" che certi prodotti fossero offerti solo nelle farmacie. 

FonteLemoniteurdespharmacies.fr/

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Avendo una formazione in specialista della comunicazione, mi prendo cura da un lato dei social network Vapelier OLF ma sono anche editore di Vapoteurs.net.