SALUTE: un preoccupante aumento del cancro ai polmoni nelle donne

SALUTE: un preoccupante aumento del cancro ai polmoni nelle donne

Mentre molti istituti ed “esperti” continuano a denigrare lo svapo, ci si presenta un'osservazione allarmante dovuta al fumo: il cancro ai polmoni è in aumento tra le donne, queste ultime rappresentano il 34,6% delle nuove diagnosi...


46000 NUOVI CASI DI CANCRO DEL POLMONE OGNI ANNO!


È un fatto triste, il cancro ai polmoni sta progredendo tra le donne. Le cifre sono allarmanti perché rappresentavano il 16% dei pazienti nel 2000 e il 24% nel 2010. Oggi il 34,6% delle nuove diagnosi sono donne. Il fumo è individuato dagli specialisti. Il 40% dei nuovi casi di cancro ai polmoni sotto i 50 anni sono donne, sottolineano.

Il fumo è responsabile di questa malattia in oltre l'80% dei casi, insieme indicano il Lega contro il cancro eAssicurazione sanitaria. Tra le donne tra i 45 ei 64 anni, la tendenza è al rialzo. La buona notizia è l'osservazione di una diminuzione di questa patologia tra i giovani, conseguenza senza dubbio delle campagne di prevenzione contro il tabacco, che finiscono per dare i suoi frutti.

Ovviamente anche lo svapo deve fare la sua parte nella riduzione del cancro ai polmoni. Oggi la sigaretta elettronica rimane la migliore alternativa al fumo e il primo strumento di riduzione del rischio in molti paesi.

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Avendo una formazione in specialista della comunicazione, mi prendo cura da un lato dei social network Vapelier OLF ma sono anche editore di Vapoteurs.net.