Top banner
SCOZIA: MEP propone il divieto di aromi "attraenti" per lo svapo

SCOZIA: MEP propone il divieto di aromi "attraenti" per lo svapo

In Scozia, un membro del gruppo ambientalista, Gillian Mackay, propone di vietare lo svapo di prodotti con aromi fruttati e dolci per impedirne l'iniziazione da parte dei bambini. Il parlamentare vuole anche rimuovere le bancarelle di questi prodotti nei punti vendita.


UNA SITUAZIONE SEMPRE PIÙ DIFFICILE IN SCOZIA!


Il conto di Gillian Mackay sul possibile divieto di aromi attraenti e l'esposizione di prodotti da svapo arriva mentre il governo scozzese sta attualmente valutando possibili restrizioni alla pubblicità di questi prodotti.

Il portavoce del gruppo ambientalista per i problemi di salute si è detto preoccupato per il consumo di prodotti da svapo da parte di adolescenti minorenni, deliberatamente presi di mira dai produttori di prodotti da svapo attraverso sapori fruttati e dolci e confezioni colorate e attraenti.

Gillian Mackay indica che sta studiando attentamente tutte le misure da mettere in atto per limitare i prodotti aromatizzati. Accusa alcuni produttori di sigarette elettroniche a soffio usa e getta di utilizzare sapori dolci e prezzi interessanti per rivolgersi a una nuova generazione di utenti.

La deputata ha scritto ai negozi e ai produttori di vaporizzatori prima di portare la sua campagna al Parlamento scozzese, esortandoli ad agire in modo responsabile e volontario per garantire che tali sfacciate campagne di marketing non possano causare danni limitando il posizionamento dei loro prodotti.

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Avendo una formazione in specialista della comunicazione, mi prendo cura da un lato dei social network Vapelier OLF ma sono anche editore di Vapoteurs.net.